NEWS E AVVISI

Opere vincitrici della Mostra arte e progetto: la Marmilla tra passato e futuro

06 ottobre 2015

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 

Cari artisti,

è stato davvero un piacere ospitare le vostre opere alla Mostra Arte e Progetto: la Marmilla tra passato e futuro e vi ringraziamo sentitamente per la vostra grande disponibilità.

La mostra è stata aperta dalle ore 16 alle ore 20 del venerdì e dalle ore 17,30 alle ore 20 del sabato ed ha registrato la visita di circa 150 persone, di queste 103 hanno espresso il loro gradimento attraverso una votazione anonima diretta (come esplicitamente previsto nell’avviso pubblico) in urne collocate sotto ogni opera, attraverso dei tagliandini colorati, differenziati per le due sezioni, arti pittoriche e arti plastiche.

Lo scopo della mostra, come chiaramente illustrato nell’avviso pubblico, è stato quello di offrire ai partecipanti alle attività seminariali ed a tutti i visitatori delle suggestive letture artistiche della Marmilla a cavallo tra un passato ricco di storia ed un futuro sempre da costruire ed in parte ancora da immaginare.

 L’apprezzamento per le opere da parte dei visitatori e l’altissima qualità delle opere esposte riteniamo che abbia raggiunto pienamente gli obiettivi prefissati.

 Vi comunichiamo dunque le opere vincitrici:

  • Sezione arti pittoriche: Gianni Scebba, titolo dell’opera: Scialle; Olio su tela a velature
  • Sezione arti plastiche: Mario Palmas e Giovanna Macciocco, titolo dell’opera: Approdo; Pannello con assemblaggio legni di recupero e materiali di riciclo.

A ciascuna delle opere vincitrici verrà riconosciuto il premio di 500 euro e diverranno di proprietà del GAL Marmilla che provvederà ad esporle e presentarle durante i prossimi eventi ed in particolare al Convegno Finale, il 31 di ottobre ad Ales.

Vi ringraziamo ancora per l’originalità e lo stimolo alla riflessione che le vostre opere hanno contribuito ad offrire a tutti i partecipanti.

 Un cordiale saluto

pda

Fotogallery

Parte Montis: Gonnostramatza - Masullas - Mogoro - Pompu - Siris

Parte Montis: Gonnostramatza - Masullas - Mogoro - Pompu - Siris