Gal

Compiti e finalità

ultimo aggiornamento: 31 marzo 2017

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 

Panorama Las Plassas

Il gruppo di azione locale “Marmilla e Alta Marmilla”, denominato GAL MARMILLA è una società consortile a responsabilità limitata che mira a perseguire l’obiettivo generale di “Rafforzare l’identità dell’area del GAL e aumentare la sua attrattività come luogo di residenza, produzione e turismo”.

La strategia è articolata in quattro obiettivi specifici Valorizzazione del Paesaggio rurale, Accrescimento del tessuto imprenditoriale, Potenziamento del settore turistico, Valorizzazione del capitale identitario.

Il Gal Marmilla rappresenta un ambito regionale di tipo interprovinciale (Oristano _ Medio Campidano) e comprende 44 comuni ( 27 + 17).

Albagiara, Ales, Assolo, Asuni, Baradili, Baressa, Curcuris, Genoni, Gonnoscodina, Gonnosno, Gonnostramatza, Laconi, Masullas, Mogorella, Mogoro, Morgongiori, Nureci, Pau, Pompu, Ruinas, Senis, Simala, Sini, Siris, Usellus, Villa Sant'antonio, Villa Verde, Barumini, Collinas, Furtei, Genuri, Gesturi, Las Plassas, Lunamatrona, Pauli Arbarei, Segariu, Setzu, Siddi, Tuili, Turri, Ussaramanna, Villamar, Villanovaforru, Villanovafranca.

Il territorio che unisce le regioni della Marmilla e dell’Alta Marmilla ha una corona ambientale di confini di rilevante interesse naturalistico che da sud a ovest sono rappresentati dai picchi vulcanici di Santu Miali di Furtei, dalla Giara di Gesturi, dal Monte Grighini, dal Monte Arci e dalla Giara di Siddi. Si estende per circa 944 Kmq. Ha una popolazione insediata pari a circa 39.000 unità.
Ha una densità abitativa pari 41,85 ab/Kmq.

Per il raggiungimento dei suoi obiettivi, il GAL ha elaborato un Piano di Sviluppo Locale pluriennale che copre l'intero periodo di programmazione comunitaria 2007-2013.

Il Gal si costituisce attraverso un processo pubblico con la partecipazione dei principali soggetti istituzionali locali, delle imprese locali, delle associazioni di categorie, di singoli cittadini.

Il processo di costituzione del partenariato ha preso avvio per iniziativa del GAL “Interprovinciale delle Marmille, del Sarcidano, dell’Arci e del Grighini” attraverso numerosi incontri sfociati nella sottoscrizione dell’atto costitutivo avvenuto ad Ales il 09 luglio 2009.

Il GAL fornisce assistenza tecnica e funzioni di segreteria, garantisce l’accompagnamento all’attuazione del PSL e di tutti gli elaborati progettuali a esso connessi.