Opportunità

Contributi per l’esposizione dell’artigianato artistico sardo

09 agosto 2014

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 

L’Assessorato del Turismo, artigianato e commercio della Regione Sardegna ha pubblicato il bando per la concessione di contributi a fondo perduto per la realizzazione di corner espositivi e di vetrine virtuali da dedicare all’esposizione dei prodotti dell’artigianato artistico sardo, espressione dell’identità locale. L’avviso è rivolto alle imprese che gestiscano strutture ricettive, porti ed aeroporti ubicati in Sardegna. 

I Corner espositivi dovranno essere collocati presso strutture ricettive, porti e aeroporti gestiti dall’impresa richiedente. Gli investimenti ammissibili possono riguardare una o più unità produttive gestite dall’impresa, la quale dovrà proporre un’unica domanda di agevolazione anche se riferita a più unità produttive. 

Gli interventi ammissibili devono necessariamente includere arredi (Corner espositivi) e postazione multimediale (Vetrina virtuale), più precisamente almeno: 
-un modulo espositivo; 
-un modulo logo (disegno con simboli in basso rilievo); 
- un modulo scritta Sardegna; 
- un tablet e portatablet o, in alternativa, un pc con funzionalità touch-screen del tipo all-in-one, posizionato nell’apposito modulo. 

Rientrano, inoltre, tra gli interventi ammissibili l’adeguamento dei locali e la consulenza architettonica per l’installazione e l’allestimento del Corner espositivo e della Vetrina virtuale. 

Per l’intervento sono disponibili 1.580.000 euro. 

Le domande potranno essere presentate entro il 17 novembre 2014 alle ore 17

Consulta i documenti

pda

Fotogallery

Parte Montis: Gonnostramatza - Masullas - Mogoro - Pompu - Siris

Parte Montis: Gonnostramatza - Masullas - Mogoro - Pompu - Siris