Opportunità

Tutela attiva dei locali storici del commercio in Sardegna

29 giugno 2013

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 

La Regione Autonoma della Sardegna intende tutelare, promuovere, valorizzare e
sostenere, i negozi storici presenti nel proprio territorio che possono considerarsi autentici interpreti dei modelli di consumo e degli stili di vita delle nostre 
comunità mediante l'istituzione dell'elenco regionale "Negozi Storici". Il suddetto elenco avrà carattere pubblico e sarà utilizzato dalla Regione nelle forme e secondo le modalità ritenute di volta in volta idonee per perseguire gli obiettivi di rilancio e rivitalizzazione del settore (divulgazione via web anche attraverso i portali regionali, giornali, riviste specializzate nazionali ed estere, messa in rete dei “Negozi Storici” a livello regionale e interregionale, ecc), ivi comprese le azioni di sistema quali ad esempio l’inserimento dei “Negozi Storici” nelle iniziative e nei programmi di promozione turistica e culturale della Regione e la priorità di finanziamento nei programmi di intervento regionale. L’iscrizione all'Elenco è volontaria su richiesta fatti salvi i requisiti richiesti.

pda

Fotogallery

Parte Montis: Gonnostramatza - Masullas - Mogoro - Pompu - Siris

Parte Montis: Gonnostramatza - Masullas - Mogoro - Pompu - Siris