EVENTI

Villa Verde PER UN FONDO CUCCU NELLA BIBLIOTECA ANTONI CUCCU.

16 luglio 2015

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 

Dopo l'inaugurazione svoltasi il 26 Giugno della biblioteca Comunale intitolata a "Tziu Antoni Cuccu", visto l'entusiasmo e l'interesse attorno alla figura e all'opera dell'editore sanvitese, dopo avere ricevuto dal figlio Vittorino un importante numero di libri da lui editi e altre publlicazioni, oltre alla tesi di laurea donataci dalla Dottoressa Marta Vizzarri e il film "la valigia di Tidiane" donataci da Umberto Siotto, vorremmo costituire nella biblioteca un fondo che abbia come oggetto Antoni Cuccu. In questo fondo verranno raccolte non solo pubblicazioni ma anche audiovisivi e testimonianze inedite sulla sua figura e opera. Per informazioni bibliovillaverde@tiscali.it
Antonio Cuccu noto Tziu Antoni (San Vito 1921-2003) fu un editore e venditore di libri. Appassionato di poesia sarda, per quel motivo, visto che nessuno lo faceva, decise di fare l’editore per poter pubblicare le poesie sarde, che, come ha scritto lui stesso, lo hanno aiutato a comprendere la vita. Lui pubblicò piccoli libri con gare poetiche antiche e poi li vendeva. Fa riflettere il fatto che per poterle pubblicare Tziu Antoni le ha anche raccolte e trascritte. Ciò che pubblicava lo vendeva direttamente girando per i paesi dell’intera isola, con una valigia e un lenzuolo che metteva in terra per poggiare i libretti. Così lui ha contribuito a far conoscere la poesia sarda degli improvvisatori che cantavano a bolu. Con questi preziosi libretti ci ha tramandato gare e ottave che diversamente avremmo perso per sempre.

pda

Fotogallery

Parte Montis: Gonnostramatza - Masullas - Mogoro - Pompu - Siris

Parte Montis: Gonnostramatza - Masullas - Mogoro - Pompu - Siris